OHIO | OHIO STORIA | CITTÀ DELL'OHIO | Contattaci | Links

Ohio Storia

Navigare Facile

La Storia dell'Ohio

Le fertili terre abitate dagli Indiani Irochesi vennero conquistate a metà del Settecento dai Francesi che nel 1763 dovettero però cederle agli Inglesi in seguito alla sconfitta subita nella guerra dei sette anni. Superati gli europei, gli Inglesi si trovarono a dover affrontare le ribellioni degli indigeni, culminate nella rivolta di Pontiac del 1772, e nel 1774 l'Ohio passò sotto il controllo canadese con il Québec Act.

La battaglia di Fall Timbers del 1794 sancì la fine delle rivendicazioni degli Indiani Irochesi sui territori dell'Ohio che divenne Territorio alla fine del Settecento ed il diciassettesimo Stato dell'Unione 1803. Durante la Guerra di Secessione del 1861-1865, l'Ohio si schierò poi a fianco dell'Unione contro i Sudisti.

Dove

Nel corso dell'Ottocento l'Ohio registrò un grandioso sviluppo economico, in un primo tempo basato sull'agricoltura e successivamente sull'industria, due settori determinanti anche nel presente. Il boom industriale fu reso possibile dallo sfruttamento delle abbondanti risorse del sottosuolo unito alla posizione strategica per i commerci sia via terra che via mare. 

Le sue principali città, pensiamo a Cleveland, Colombus, Cincinnati e Toledo, iniziarono una crescita inarrestabile che prosegue tuttora nello Stato che ha dato i natali al ricchissimo imprenditore John Davison Rockefeller Jr. (1874-1960) e al ventisettesimo presidente degli Stati Uniti William Howard Taft (1857-1930).

 

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio